Condizioni Generali di Vendita

1Norme generali
L'offerta e la vendita di prodotti sul nostro sito web sono regolate dalle seguenti Condizioni Generali di Vendita.
Il sito www.tendeperte.it è gestito da Bricomania di Sinesi Sabino e Andrea, Via S.M. Nicola Capurso, 70/72 - 76012 Canosa di Puglia (BT) - Italy - P.IVA IT06191920724.
Ogni comunicazione connessa all’acquisto da parte del consumatore deve essere inviata al seguente indirizzo e-mail: info@tendeperte.it
Le presenti condizioni generali di vendita si applicano all’acquisto dei prodotti attraverso il sito: www.tendeperte.it da parte di utenti qualificati come consumatori.
Il sito è dedicato alla vendita al dettaglio e come tale è inteso ad uso esclusivo dei consumatori. Sono invitati a non eseguire ordini di acquisto i soggetti che non siano consumatori ovvero siano professionisti.
2Caratteristiche e prezzi dei prodotti
Ogni prodotto è frutto di una lavorazione artigianale e personalizzata per il cliente. Ogni tipologia di tenda presenta una fantasia diversa ed il cliente a decidere la sua dimensione. In base all'area della tenda verrà determinato il prezzo finale del prodotto, ed in base alla fantasia scelta varierà il prezzo a metro quadro.
3Costi di spedizione
Le spese di spedizione hanno un costo di €. 9.50 per prodotto su territorio nazionale.
4Tempi di consegna
I tempi di consegna possono variare in base al prodotto, pertanto la consegna sarà effetttuata dai 4/7 giorni lavorativi.
5Modalità di pagamento
Acquistare i prodotti su tendeperte.it è facile e sicuro. Il pagamento può essere effettuato con Carta di Credito tramite il sistema Sicuro e Comodo di PayPal
Puoi usare una delle tue carte di credito, attraverso il tuo conto PayPal, oppure cliccando sul link "Non hai un conto PayPal" puoi pagare direttamente inserendo i dati della tua carta di credito o prepagata, sempre attraverso il Canale Sicuro PayPal.
6Diritto di Annullamento/Modifica dell'ordine
L'ordine può essere annullato/modificato solo prima della messa in opera della lavorazione della tenda.
7Diritto di recesso
Non vi è la possibilità di restituire il prodotto dopo la consegna a domicilio, se non per difetti di fabbricazione o fatturi imputabili alla nostra azienda. In caso contrario la restituzione non è valida in quanto il prodotto è creato su misura per l'utente e quindi non rivendibile ad altri.
8Cambio merce difettosa
In caso di articoli danneggiati o difettosi è possibile chiedere il cambio del prodotto inviandoci un messaggio con relativa documentazione dei difetti.
9Tutela dei dati
I dati dei nostri clienti sono strettamente riservati in tutela della loro privacy, utilizzabili solo a scopo comunicativo e commerciale tra la nostra azienda e lo stesso.
10Legge applicabile e soluzione delle controversie
Nel caso in cui la nostra azienda non è stata in grado di gestire un reclamo, ricordiamo che è stato istituito per legge il servizio di risoluzione on-line delle controversie dei consumatori relative agli acquisti effettuati mediante il medesimo canale.
A far data dal 9 gennaio 2016 sono divenute applicabili le disposizioni introdotte con il D. Lgs. 6 agosto 2015, n. 130 e con il Regolamento UE n. 524/2013, in materia di Alternative Dispute Resolution (ADR) e Online Dispute Resolution (ODR).
Con l’ADR le parti hanno accesso alla procedura senza essere obbligate a ricorrere a un avvocato o ad un consulente legale, fermo restando il loro diritto, se lo desiderano, “di ricorrere al parere di un soggetto indipendente o di essere rappresentate o assistite da terzi in qualsiasi fase della procedura”.
ODR è una piattaforma gestita dalla Commissione europea collegata agli organismi ADR nazionali, accessibile gratuitamente in tutte le lingue dell’Unione, ove sono disponibili moduli standard di reclamo ed indicazioni per scegliere il regime di risoluzione più appropriato ad ogni controversia, quindi permetterà ai consumatori residenti nel territorio dell’Unione Europea di presentare i propri reclami relativi a contratti stipulati online (sia per l’acquisto di beni che di servizi) con aziende con sede nella UE, al fine di favorire la risoluzione amichevole delle controversie tra professionisti e consumatori, in tempi ragionevolmente brevi.
Per accedere alla piattaforma ODR, clicca sul link riportato di seguito:
http://ec.europa.eu/consumers/odr/
La responsabilità degli organismi ADR può essere attribuita alla rete dei Centri europei dei consumatori, alle associazioni dei consumatori, o a qualsiasi altro organismo.
In ogni caso, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale della controversia, sono fatti salvi i diritti del consumatore di rivolgersi al giudice ordinario, e, se ne ricorrono i presupposti, di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis Codice del Consumo.